Classiche Forme di Beatrice Rana, Italia

Prezzo di listino: € 1.290

€ 1.290/ a persona

14 / 18 luglio 2024

Il Festival Classiche Forme, giunto alla ottava edizione,  è diventato un appuntamento che richiama appassionati da tutto il mondo per ascoltare grandi musicisti in un contesto unico.  Lecce e il Salento si riempiono di musica per una settimana. Un'occasione da non mancare.... ULTIME DUE CAMERE DISPONIBILI
  • 5 giorni / 4 notti
  • Italia
  • Di gruppo
Brochure del viaggio

Brochure

Scarica la brochure con l'itinerario di viaggio.

Itinerario

Domenica 14 luglio 2024 – arrivo a Lecce

Arrivo autonomo a Lecce
Sistemazione presso RISORGIMENTO Resort 5* - https://www.risorgimentoresort.it/
Ubicato in una dimora storica del '400 nel centro della città di Lecce. Ogni dettaglio è studiato per rendere unico il soggiorno, dall'architettura storica al design contemporaneo, alla raffinata cucina con proposte gourmet. Le camere sono finemente arredate e sono caratterizzate da tonalità calde che richiamano i colori del territorio salentino. 

Aperitivo di benvenuto in albergo.

Ore 21.00 CHIOSTRO DEL RETTORATO (600mt dall'albergo)
CONCERTO INAUGURALE
A. Dvo?ák - Trio per pianoforte n. 4 Dumky in mi minore, Op. 90 (B.166)
J. Brahms - Trio in si maggiore per archi e pianoforte, Op. 8 (1889)
 
Sayaka Shoji - Violino
Kian Soltani  -  Violoncello
Beatrice Rana - Pianoforte
 
Al termine del concerto rientro in albergo a piedi

Lunedì 15 luglio 2024 – Lecce / Santa Maria di Cerrate / Lecce

Prima colazione in albergo
Partenza in pullman per iniziare le nostre visite
Sosta alla chiesa dei Santi Niccolo? e Cataldo. La chiesa rappresenta il massimo esempio di romanico salentino, modello indiscusso di riferimento per tutte le chiese successive della Terra d'Otranto storica, che comprendeva anche Matera, fino ai primi del Novecento, abbracciando finanche il fenomeno del revival romanico di importanti santuari come la Madonna della Coltura a Parabita. Straordinari gli affreschi che si conservano all'interno dell'edificio, tra le rare testimonianze di pittura gotica pugliese. 
Proseguimento per la visita all'Abbazia di Santa Maria di Cerrate (19km) 
Pranzo in ristorante selezionato
Al termine rientro a Lecce in pullman 
Tempo libero e relax

Ore 19:30 PALAZZO MARESGALLO (250mt dall'albergo)  
CONVERSAZIONE CON NICOLA PIOVANI E LEONETTA BENTIVOGLIO
Nicola Piovani - compositore
Leonetta Bentivoglio - giornalista

Cena libera e pernottamento in albergo

Martedì  16 luglio 2024 – Lecce / Otranto / Fondazione le Costantine / Lecce

Mattina - Prima colazione in albergo e tempo libero a disposizione
Pranzo libero

Pomeriggio Trasferimento a Otranto (46km) e visita
Otranto, faro culturale della costa adriatica, porto piu? vicino alle coste dell'opposta sponda, citta? perseguitata e lacerata dalle incursioni turche, conserva miracolosamente intatto un patrimonio artistico eccezionale. Il dialogo costante tra cultura greca e cultura latina e? qui manifesto nelle due principali chiese cittadine: la cattedrale, col suo tappeto musivo realizzato tra 1163 e 1165 dal monaco Pantaleone, e la chiesa bizantina di San Pietro, con i suoi straordinari affreschi. Lungo la strada che conduce al maestoso castello, risuona l'eco della tradizione letteraria di Maria Corti, fine intellettuale che ha immortalato la presa di Otranto da parte dei turchi nel 1480 con il suo romanzo storico "L'ora di tutti", dando voce a personaggi in bilico tra realta? e fantasia che sono ancora oggi parte della memoria culturale cittadina.
Il percorso di visita include la Cattedrale e la chiesa di San Pietro.

Apertivo a Otranto 
Trasferimento in pullman a Casamassella per il concerto 

Ore 19:30 FONDAZIONE LE COSTANTINE  
ClassicheForme per Fondazione Sylva
R. Schumann - Adagio e Allegro, per violoncello e pianoforte, Op. 70
N. Piovani - La romanza dell'ulivo, per pianoforte e quintetto d'archi
L. van Beethoven - Sinfonia n. 6 in fa maggiore, Op. 68, Pastorale
(arr. per sestetto d'archi di Michael Gotthard Fischer)

Liya Petrova – Violino
Sayaka Shoji – Violino
Giorgy Kovalev – Viola
Giuseppe Russo Rossi – Viola 
Ludovica Rana – Violoncello
Kian Soltani  -  Violoncello
Giorgio Magistroni - Contrabbasso
Beatrice Rana - Pianoforte

Al termine del concerto rientro a Lecce in pullman

Mercoledì 17 luglio 2024 – Lecce 

Mattina - Prima colazione in albergo  
Dedicheremo la mattinata alla visita del Castello Carlo V  Sorto come residenza dei conti di Lecce in età normanna e posto sul lato orientale della città, in corrispondenza delle mura urbane, il castello di età medievale, sulla base degli scavi archeologici effettuati negli ultimi anni, doveva pressoché corrispondere al corpo centrale quadrangolare del castello cinquecentesco, delimitato agli angoli sud-est e nord-est dalle due torri superstiti: la "Torre Maestra/Magistra" e la "Torre Mozza".
Proseguiremo la visita con una passeggiata nel centro storico. 
Lo splendore delle pietre color miele, si riverbera nelle principali chiese cittadine, espressione di un ceto sociale dominante che si intreccia col potere religioso. Le chiese degli ordini monastici (celestini, gesuiti, francescani, carmelitani, olivetani) testimoniano ciascuna un modo diverso di intendere il decoro e il rapporto tra interno ed esterno dell'edificio. Interpreti raffinati e capaci come Francesco Antonio e Giuseppe Zimbalo, Cesare Penna, Giuseppe Cino, firmano i monumentali capolavori di questa stagione culturale ricca e straordinaria. Ci soffermeremo su alcune chiese piu? importanti dove si farà con particolare attenzione al contrasto tra gli esterni fastosi e gli interni sobri, spesso poco decorati per dare ampio risalto agli altari e alle tele. 

Pranzo libero e pomeriggio di relax

Ore 21.00 CHIOSTRO DEL RETTORATO (600mt dall'albergo)
DIVERTIMENTO ALL'UNGHERESE
F. Schubert - Divertissement à la Hongroise in sol minore, Op. 54, D818 per pianoforte a quattro mani
E. Dohnanyi - Serenata per trio d'archi in do maggiore, Op. 10
J. Brahms  - Quartetto per pianoforte n. 3 in do minore, Op. 60

Liya Petrova – Violino
Giuseppe Russo Rossi – Viola 
Aleksey Shadrin – Violoncello
Alexander Malofeev - Pianoforte
Beatrice Rana – Pianoforte

Rientro in albergo a piedi

Giovedì 18 luglio - Lecce

Mattina - Prima colazione in albergo.
Check-out in hotel e partenza autonoma

Condizioni di viaggio

QUOTA INDIVIDUALE DI PARTECIPAZIONE

In camera doppia Eur 1.290,00
Supplemento camera doppia uso singola Eur 340,00  

LA QUOTA COMPRENDE:
- 4 pernottamenti con prima colazione presso hotel Risorgimento Resort 5*
- Assistenza di un accompagnatore per tutto il periodo
- Biglietti per i concerti indicati
- Visite guidate indicate in programma a cura della storica dell'arte Dr.ssa Giulia Perrino
- Trasferimenti in pullman il giorno 15 luglio e il giorno 16 luglio
- Aperitivo di benvenuto in albergo il giorno di arrivo
- Pranzo il giorno 15 luglio 
- Ingressi ai siti visitati
- Assicurazione medico-bagaglio

LA QUOTA NON COMPRENDE:
- Tasse di soggiorno, Euro 5,00 per persona per notte da pagare in loco
- Viaggio per/da Lecce
- Mance e tutto quanto non espressamente indicato alla voce "la quota comprende"

POLIZZE ASSICURATIVE SUPPLEMENTARI: è possibile sottoscrivere contestualmente alla prenotazione al viaggio la polizza "Annullamento Viaggio" (a richiesta si invia normativa). Importo per persona:
- inferiore a 75 anni Eur 29 in camera doppia - Eur 42 in camera singola
- uguale o superiore a 75 anni Eur 58 in camera doppia - Eur 84 in camera singola
 
COME PRENOTARE:
La prenotazione diviene effettiva al ricevimento di:
1.  Contratto di viaggio che vi invieremo al momento della prenotazione 
2. acconto richiesto tramite bonifico bancario  

ACCONTO: Alla prenotazione è richiesto un acconto pari a Euro 500,00= e l'eventuale premio assicurativo per la polizza "annullamento viaggio". 
L'assicurazione contro l'annullamento può essere stipulata solo contestualmente all'iscrizione al viaggio.

SALDO: 30 giorni prima della partenza (entro il 14 giugno 2024)

In caso di CANCELLAZIONE da parte del cliente saranno applicate le seguenti penalità, 
oltre alla quota assicurativa: 
-  50% della quota di partecipazione per annullamenti entro il 14 giugno 2024
-  75% della quota di partecipazione per annullamenti entro il 29 giugno 2024
- 100% della quota di partecipazione per annullamenti dal 7 luglio 2024

Altre proposte

Alcune iniziative di itenerari di viaggi musicali in programmazione