Bergamo e il Festival Donizetti, Italia

Prezzo di listino: € 1.090

€ 1.090/ a persona

21 / 24 novembre 2024

Bergamo, città densa di storia che conserva nel ''contrappunto'' tra alta e bassa, autentici gioielli che vanno dal Medioevo ai giorni nostri passando per il Rinascimento. La più veneziana tra le città lombarde onora il suo grande compositore, Gaetano Donizetti, con un festival a lui dedicato. In cartellone Don Pasquale e Roberto Devereux
  • 4 giorni / 3 notti
  • Italia
  • Di gruppo
Brochure del viaggio

Brochure

Scarica la brochure con l'itinerario di viaggio.

Itinerario

Giovedì 21 novembre '24 - 1° giorno Arrivo a Bergamo

Arrivo alla stazione di Milano centrale in modo autonomo
Ore 14.30ca Trasferimento in pullman dalla Stazione di Milano a Bergamo.
Sistemazione nelle camere riservate presso l'Hotel Excelsior San Marco 4****
L'Hotel Excelsior San Marco, è ubicato nella zona centrale di Bergamo, su una elegante piazza con giardino, lontano dal traffico ma vicinissimo alle vie più esclusive della Città. L'albergo è a pochissimi passi dalla suggestiva funicolare che conduce alla storica Città Alta all'interno delle mura medievali. Le camere sono dotate di tutti comforts: TV LCD con Sky Vision Gold, minibar, bagno privato con asciugacapelli e pantofole. Albergo "non fumatori". Cena di benvenuto nel ristorante panoramico dell'albergo. Pernottamento.

Venerdì 22 novembre 2024 - 2° giorno Bergamo

Prima colazione in albergo
Mattina La giornata sarà dedicata alla scoperta di Bergamo Alta il cuore antico della città.
La Città Alta si presta perfettamente a un itinerario a piedi, per scoprire con ritmi lenti tutti i gioielli che racchiude. Il modo migliore per raggiungerla da Bergamo Bassa è salire a bordo della funicolare, costruita nel 1887, che in pochi minuti ci porterà in Piazza Mercato delle Scarpe, e offre una spettacolare visita sulla città moderna e sulla pianura. Faremo una passeggiata guidata in un intreccio di stradine su cui si affacciano edifici antichi. Il suo cuore pulsante è Piazza Vecchia, dove potrete ammirare il palazzo della Ragione, il Campanone, il Palazzo del Podestà e la Biblioteca Angelo Maj (solo esterni). Si raggiungerà piazza Duomo per la visita alla Cappella Colleoni primo edificio in forme rinascimentali della città, voluta dal Bartolomeo Colleoni come cappella funeraria  (1472-76).
Pranzo libero
Pomeriggio Proseguimento della visita in Città Alta: su Piazza Duomo si affacciano i più importanti edifici religiosi della città, autentici capolavori d'arte: il Duomo, dedicato a S. Alessandro; il Battistero, con sculture e rilievi di Giovanni da Campione (sec. XIV); la splendida basilica romanica di S. Maria Maggiore (sec. XII)*, principale edificio storico-artistico della città, rinnovata nella decorazione interna tra XVI e XVII sec. e arricchita dal celebre coro intarsiato della prima metà del '500.
In serata trasferimento a piedi al Teatro Donizetti

Ore 20.00 TEATRO DONIZETTI – FESTIVAL DONIZETTI OPERA
DON PASQUALE
Dramma buffo in tre atti di Giovanni Ruffini
Musica di Gaetano Donizetti
Direttore Iván López Reynoso
Regia Amélie Niermeyer

Don Pasquale Roberto de Candia
Ernesto Javier Camarena
e con gli Allievi della Bottega Donizetti
Orchestra Donizetti Opera
Coro dell'Accademia Teatro alla Scala
Maestro del Coro Salvo Sgrò
Nuova produzione della Fondazione Teatro Donizetti - Allestimento dell'Opéra de Dijon

Cena libera e pernottamento in albergo

Sabato 23 novembre 2024 - 3° giorno Bergamo Bassa

Prima colazione in albergo
Mattina Trasferimento in pullman all'Accademia Carrara
Fondata nel 1796 da Giacomo Carrara, l'Accademia Carrara è considerata il museo del collezionismo italiano. Le sue raccolte si fondano interamente su lasciti di illuminati mecenati che ne hanno voluto accrescere il patrimonio mettendolo a disposizione della città e della collettività.
Si tratta di una esposizione importate che si può dividere in tre sezioni: una dedicata all'arte italiana tra Gotico e Rinascimento, con una attenzione su opere del Quattrocento padano e veneto, con opere di Pisanello, Mantegna e Bellini, e sulla coeva produzione toscana, dove spiccano i dipinti di Raffaello e Botticelli; una seconda dedicata alla tradizione figurativa tra Lombardia e domini veneti di Terraferma, tra il 400 e 600, in particolare nel contesto bergamasco, dove operarono Lotto, Moroni, Baschenis e Fra Galgario; e l'ultima sezione dedicata all'Ottocento con un occhio di riguardo per le vicende e i protagonisti della Scuola di pittura dell'Accademia Carrara.
Al termine della visita ritorno in albergo in pullman
Pranzo libero
Pomeriggio Proseguiremo a piedi la visita nella città Bassa sulle tracce di Lorenzo Lotto:
la Chiesa dei Santi Bartolomeo e Stefano, dove è conservata l'imponente Pala Martinengo, il dipinto più grande che Lotto abbia mai realizzato e quello con cui riuscì a conquistare il favore dei committenti locali (1516). La chiesa rinascimentale di Santo Spirito con una pala d'altare del 1521: la Madonna con il Bambino in trono circondate da santi e contraddistinta dai colori brillanti tipici della pittura del maestro che, raccontano l'evoluzione dell'artista durante il soggiorno bergamasco.
Rientro in albergo.
In serata trasferimento a piedi al Teatro Donizetti

Ore 20.00 TEATRO DONIZETTI – FESTIVAL DONIZETTI OPERA
ROBERTO DEVEREUX
Tragedia lirica in tre atti di Salvadore Cammarano - Musica di Gaetano Donizetti
Direttore Riccardo Frizza
Regia Stephen Langridge

Elisabetta Jessica Pratt
Duca di Nottingham Simone Piazzola
Sara Raffaella Lupinacci
Roberto Devereux John Osborn
Lord Cecil David Astorga
e con gli Allievi della Bottega Donizetti
Orchestra Donizetti Opera
Coro dell'Accademia Teatro alla Scala - Maestro del Coro Salvo Sgrò

Nuovo allestimento della Fondazione Teatro Donizetti in coproduzione con il Teatro Sociale di Rovigo
Cena libera e pernottamento in albergo

Domenica 24 novembre 24 - 4° giorno Bergamo e partenza

Prima colazione in albergo e rilascio delle camere.
Ore 09.00 Incontro con la guida e salita in funicolare a Bergamo Alta per la visita a Palazzo Moroni. Un palazzo seicentesco che conserva interni decorati, arredati e una ricca collezione d'arte, oltre a un giardino all'italiana e una vasta ortaglia che costituiscono un suggestivo parco storico nel cuore di Città Alta. Dal 1646 la famiglia Moroni possiede e abita questo palazzo eccezionalmente conservato nell'impianto originario.
Qui è conservata l'ampia e varia Collezione Moroni, dove spiccano, oltre a opere di Bernardino Luini, Cesare Tallone, i celebri ritratti di Gian Gerolamo Grumelli (Il Cavaliere in Rosa) e di Isotta Brembati, eseguiti dal pittore Giovanni Battista Moroni di Albino.
Al termine della visita ritorno in albergo (sempre con la funicolare).
Tempo libero per il pranzo
Ore 14:00 Partenza in pullman e trasferimento alla stazione di Milano Centrale (circa un'ora di viaggio)
Saluti e partenze individuali

Condizioni di viaggio

QUOTE INDIVIDUALI DI PARTECIPAZIONE (minimo 15 persone)

In camera doppia Eur 1.090,00
Supplemento camera doppia uso singola Eur 230,00

LA QUOTA COMPRENDE
- 3 pernottamenti presso Hotel Excelsior San Marco 4* con prima colazione inclusa;
- trasferimento in pullman Stazione Milano Centrale / Bergamo andata e ritorno;
- un accompagnatore per tutta la durata del viaggio;
- le visite indicate in programma a cura della storica dell'arte
- biglietti di ingresso nei luoghi di visita
- cena di benvenuto il 21 novembre, bevande incluse
- biglietto per la funicolare
- poltrone di platea per l'Opera Don Pasquale il 22 novembre e per l'opera Roberto Devereux il 23 novembre
- auricolari riceventi durante le visite
- assicurazione medico-bagaglio

LA QUOTA NON COMPRENDE
- viaggio per raggiungere a Milano;
- Tassa di soggiorno da pagare in loco (euro 5 per persona al giorno)
- pasti non indicati;
- mance, extra in genere e tutto quanto non indicato alla voce "le quote comprendono

POLIZZE ASSICURATIVE SUPPLEMENTARI: è possibile sottoscrivere contestualmente alla prenotazione al viaggio la polizza "Annullamento Viaggio" (a richiesta si invia normativa)
Assicurazione Silver MBA e l'importo per quota in camera doppia e/o doppia uso singola è: - € 21,00 a persona fino a 74 anni compiuti - € 40,00 a persona da 75 anni in su

E' possibile stipulare una polizza supplementare che copre anche l'annullamento in caso di malattie pregresse (quotazione su richiesta).

COME PRENOTARE:
La prenotazione diviene effettiva al ricevimento di:
1. Contratto di viaggio che vi invieremo al momento della prenotazione
2. Acconto richiesto tramite bonifico bancario

ACCONTO: Alla prenotazione è richiesto un acconto pari Euro 400,00= e l'eventuale premio assicurativo per la polizza "annullamento viaggio".
L'assicurazione contro l'annullamento può essere stipulata solo contestualmente all'iscrizione al viaggio.

SALDO: 30 giorni prima della partenza (entro il 21 ottobre 2024)

In caso di CANCELLAZIONE da parte del cliente saranno applicate le seguenti penalità, oltre alla quota assicurativa:
- 20% della quota di partecipazione per annullamenti entro il 13 agosto 2024
- 30% della quota di partecipazione per annullamenti entro il 23 agosto 2024
- 40% della quota di partecipazione per annullamenti entro il 22 settembre 2024
- 50% della quota di partecipazione per annullamenti entro il 7 ottobre 2024
- 75% della quota di partecipazione per annullamenti entro il 22 ottobre 2024
- 80% della quota di partecipazione per annullamenti entro il 07 novembre 2024
- dal 8 novembre 2024 nessun rimborso in caso di rinuncia

Altre proposte

Alcune iniziative di itenerari di viaggi musicali in programmazione