Beatrice Rana e....Classiche Forme, Italia

A partire da:

€ 1.120/ a persona

20 / 24 luglio 2022

Noteinviaggio segue dal suo esordio il Festival Classiche Forme, ideato, organizzato e animato da Beatrice Rana, pianista riconosciuta a livello internazionale. Nonostante una carriera vertiginosa, Beatrice non rinuncia a sperimentare nuovi ascolti nella sua magica terra, il Salento, raccogliendo attorno a se i migliori giovani talenti del panorama musicale internazionale. Da non perdere
  • 4 giorni - 3 notti
  • Italia
  • Di gruppo
Brochure del viaggio

Brochure

Scarica la brochure con l'itinerario di viaggio.

Itinerario

Mercoledì 20 luglio - Arrivo a Lecce

Arrivo autonomo a Lecce.
Sistemazione presso RISORGIMENTO Resort 5* - RisorgimentoResort
Ubicato in una dimora storica del '400 nel centro della città di Lecce. Ogni dettaglio è studiato per rendere unico il soggiorno, dall'architettura storica al design contemporaneo, alla raffnata cucina con proposte gourmet. Le camere sono finemente arredate e sono caratterizzate da tonalità calde che richiamano i colori del territorio salentino. Abbiamo riservato camere di tipologia Executive

Aperitivo di benvenuto in albergo.

Ore 21.00 CHIOSTRO DEL RETTORATO

(600 mt dall'albergo) 
HOMMAGE A TCHAIKOVSKY

A.S. Arenskij 
Quartetto per violino, viola e due violoncelli n. 2 Op. 35 – dedicato alla memoria di Pyotr Tchaikovsky
Moderato 
Variations sur un thême de P. Tschaikowsky. Moderato 
Finale. Andante sostenuto

P.I. ?ajkovskij 
Trio per violino, violoncello e pianoforte Op. 50
Pezzo elegiaco (Moderato assai. Allegro giusto)
Tema con variazioni

Pablo Ferrández - Violoncello | Georgy Kovalev - Viola | Liya Petrova - Viola 
Beatrice Rana - Pianoforte | Ludovica Rana - Violoncello 

Al termine del concerto rientro in albergo a piedi

Giovedì 21 luglio - Lecce

Prima colazione in albergo.
Dedicheremo la mattinata alla visita del Museo Archeologico Castromediano è il più antico museo pubblico della Puglia! Fondato nel 1868 da Sigismondo Castromediano, patriota, archeologo e letterato leccese del XIX sec., ripercorre la storia del Salento dalla preistoria alla civiltà messapica fino ad arrivare all'arte del '900.
Proseguiremo la visita con una passeggiata nel centro storico. 
Lo splendore delle pietre color miele, si riverbera nelle principali chiese cittadine, espressione di un ceto sociale dominante che si intreccia col potere religioso. Le chiese degli ordini monastici (celestini, gesuiti, francescani, carmelitani, olivetani) testimoniano ciascuna un modo diverso di intendere il decoro e il rapporto tra interno ed esterno dell'edificio. Interpreti raffinati e capaci come Francesco Antonio e Giuseppe Zimbalo, Cesare Penna, Giuseppe Cino, firmano i monumentali capolavori di questa stagione culturale ricca e straordinaria. Ci soffermeremo su alcune chiese piu? importanti dove si farà con particolare attenzione al contrasto tra gli esterni fastosi e gli interni sobri, spesso poco decorati per dare ampio risalto agli altari e alle tele. 

Pranzo libero e pomeriggio tempo libero a disposizione

Ore 21.00 TEATRO KOREJA

(2,6 km dall'albergo)  
AFFRESCO ITALIANO (spettacolo opzionale)

G. Martucci - Sonata in fa diesis minore Op. 52 per violoncello e pianoforte
F. B. Busoni - Kleine Suite op. 23 per violoncello e pianoforte

Maddalena Giacopucci - Pianoforte Ludovica Rana - Violoncello

Cena libera

Venerdì 22 luglio - Lecce | Brindisi | Lecce

Prima colazione in albergo
Partenza per Brindisi. La giornata sarà dedicata alla visita di Brindisi, citta? di mare e di castelli, porto e approdo nel Medioevo di re, principi, cavalieri templari, mercanti. Dalla chiesa monastica di San Benedetto alla chiesa di San Giovanni al Sepolcro, imitazione del sepolcro di Cristo a Gerusalemme, dal Portico dei Templari a Santa Maria del Casale colpisce la consuetudine ornamentale di ornare gli esterni degli edifici con pietre diverse, accostate per creare giochi cromatici raffinatissimi, che si rispecchiano negli affreschi degli interni. In Santa Maria del Casale la decorazione pittorica, definita "antologia della pittura trecentesca pugliese", accosta la locale eredita? bizantina alle eleganze cortesi provenienti dalla corte angioina di Napoli, influenzata dalla moda francese trecentesca.
Visiteremo le chiese di San Benedetto, San Giovanni al Sepolcro e Santa Maria del Casale 

Pranzo in ristorante selezionato a Brindisi
Dopo il pranzo rientro a Lecce. Pomeriggio tempo libero a disposizione

Ore 21.00 CHIOSTRO DEL RETTORATO

(600 mt dall'albergo)
TRA SCHUBERT E SOSTAKOVICH

D. Šostakovi? - Quintetto in Sol minore per pianoforte e archi Op. 57
F. Schubert - Quartetto n° 15 in Sol Maggiore, Op. 161, D. 887

Quartetto Modigliani 
Beatrice Rana - pianoforte

Al termine del concerto rientro in albergo a piedi

Sabato 23 luglio - Lecce

Prima colazione in albergo.
Dedicheremo la mattinata alla visita dell'Ex Convitto Palmieri.
Il Convitto Palmieri nasce, infatti, come convento francescano e quello che appare oggi è il risultato di diverse demolizioni e ricostruzioni, eseguite in archi temporali differenti, anche a distanza di secoli, come accadeva di frequente per l'edilizia religiosa.
Si tratta, quindi, di un vero e proprio complesso architettonico, articolato ma unitario, concepito e realizzato nel corso del tempo, il quale comprende al suo interno la Biblioteca provinciale "Nicola Bernardini" e la Chiesa di San Francesco della Scarpa. Proprio quest'ultima costituisce il sito originario attorno al quale furono edificati successivamente gli altri corpi di fabbrica del Convitto e la sua costruzione si fa risalire al passaggio di San Francesco d'Assisi in città, reduce dalla Siria. A Lecce, infatti, il santo fondò la prima Chiesa Minoritica del capoluogo salentino, che fu chiamata "Della Scarpa" proprio in onore dei sandali che lasciò in dono ai frati.

Il Convitto Palmieri accoglie il Fondo - Archivio Carmelo Bene. Un patrimonio librario, documentario e collezionistico di Carmelo Bene, acquisito nel 2019 dalla Regione Puglia, riunito e allestito in maniera inedita in uno spazio di pregio con affaccio sul centro storico di Lecce ed esposto da poco al pubblico. Una grande libreria con oltre 5000 volumi rari di storia dell'arte, teatro, letteratura e storia alcuni accompagnati da postille redatte a mano dal maestro, abiti di scena, manoscritti, dattiloscritti, materiale audiovisivo, foto di scena, registrazioni e dischi

Pranzo libero e pomeriggio tempo libero a disposizione

Ore 21.00 CHIOSTRO DEL RETTORATO

(600 mt dall'albergo) 
SOUVENIR   

F. Schubert - Fantasia in fa minore per pianoforte a quattro mani, Op. 103, D. 940
F. Drdla - Souvenir per violino e pianoforte
F. M. Capogrosso - Souvenir da uno sguardo alla Luna da un caleidoscopio per pianoforte a quattro mani
Commissione d'opera per ClassicheFORME 2022
P. I. ?ajkovskij - Souvenir de Florence Op. 70

Quartetto Modigliani 
Georgy Kovalev - Viola | Beatrice Rana - Pianoforte  
Ludovica Rana - Violoncello | Massimo Spada - Pianoforte

Al termine del concerto rientro in albergo a piedi

Domenica 24 Luglio - Partenza da Lecce

Prima colazione in albergo.
Check-out in hotel e partenza autonoma

AVVISO
Il festival Classiche Forme si tiene dal 17 al 23 luglio. Il programma sopra consente di assistere ai concerti dal 20 al 23 luglio.
Coloro che desiderino partecipare al festival anche ai giorni precedenti il 20 luglio possono inoltrarci una richiesta per prenotazioni alberghiere, biglietteria e servizi supplementari

PROGRAMMA CONCERTI

17/07/22 ore 21.00 - CHIOSTRO DEL RETTORATO - CONCERTO INAUGURALE
BEETHOVEN-DEBUSSY-BARTOK
Beatrice Rana | Pablo Ferrandez | Liya Petrova | Ludovica Rana | Kevin Spagnolo

18/07/22 ore 19.00 - MASSERIA LE STANZIE (SUPERSANO) - IN CAMPO APERTO
PROGRAMMA A SORPRESA
Beatrice Rana | Pablo Ferrandez | Liya Petrova |Ludovica Rana | Kevin Spagnolo | Massimo Spada

19/07/22 ore 21.00 - TEATRO KOREJA - I MITI
BEETHOVEN-SCHUMAN-FRANCK
Yig Li | Chiara Sannicandro

Condizioni di viaggio

QUOTE INDIVIDUALI DI PARTECIPAZIONE 

Quota in camera doppia           euro 1.120,00
Supplemento camera singola    euro   240,00

LA QUOTA COMPRENDE:
- 4 pernottamenti con prima colazione presso hotel Risorgimento Resort 5*
- Assistenza di un accompagnatore per tutto il periodo
- Biglietti per 3 concerti presso Rettorato dell'università il 20.07 - 22.07 - 23.07
- Visite guidate (mezza giornata il 21.07, intera giornata il 22.07, mezza giornata 23.07) a cura della storica dell'arte Dr.ssa Giulia Perrino
- Minibus il giorno 23.07 per la visita a Brindisi
- Aperitivo di benvenuto in albergo il giorno di arrivo
- Pranzo a Brindisi il giorno 23.07 in ristorante selezionato
- Ingressi ai siti visitati
-Assicurazione medico-bagaglio

LA QUOTA NON COMPRENDE:
- Tasse di soggiorno, Euro 5,00 per persona per notte da pagare in loco
- Viaggio per/da Lecce
- Mance e tutto quanto non espressamente indicato alla voce "la quota comprende"

NOTA IMPORTANTE - L'organizzatore si riserva il diritto di annullare il viaggio, ENTRO E NON OLTRE 30 giorni prima della partenza, qualora non dovesse aver raggiunto il numero minimo di partecipanti. In tal caso, la quota corrisposta verrebbe restituita per intero. 

POLIZZE ASSICURATIVE SUPPLEMENTARI: è possibile sottoscrivere contestualmente alla prenotazione al viaggio la polizza "Annullamento Viaggio" (a richiesta si invia normativa)
Importo per persona in camera doppia e/o singola € 40,00 euro a persona
 
COME PRENOTARE:
La prenotazione diviene effettiva al ricevimento di:
1.  Contratto di viaggio che vi invieremo al momento della prenotazione 
2. acconto richiesto tramite bonifico bancario  

ACCONTO: Alla prenotazione è richiesto un acconto pari a Euro 400,00= e l'eventuale premio assicurativo per la polizza "annullamento viaggio". 
L'assicurazione contro l'annullamento può essere stipulata solo contestualmente all'iscrizione al viaggio.

SALDO: 30 giorni prima della partenza (entro il 20 giugno 2022)

In caso di CANCELLAZIONE da parte del cliente saranno applicate le seguenti penalità, 
oltre alla quota assicurativa: 
-   50% della quota di partecipazione per annullamenti entro il 20 giugno 2022
- 100% della quota di partecipazione per annullamenti dal 21 giugno 2022

AVVISO

Altre proposte

Alcune iniziative di itenerari di viaggi musicali in programmazione