I Russi a Roma, Italia

A partire da:

€ 270/ a persona

20 / 23 febbraio 2020

La grande letteratura musicale russa in due giorni.   All'Opera di Roma, Evgenij Onegin con la regia di Robert Carsen, all'Auditorium Daniele Gatti e Ekaterina Semenchuk con due capolavori del repertorio musicale russo. Conferenza di Luca Damiani.
  • 4 giorni - 3 notti
  • Italia
  • Di gruppo
Brochure del viaggio

Brochure

Scarica la brochure con l'itinerario di viaggio.

Itinerario

Giovedì 20 febbraio - arrivo a  Roma

Arrivo autonomo a Roma
Sistemazione nelle camere riservate presso Hotel dei Borgia 4****
Pernottamento in albergo.

Venerdì 21 febbraio - Roma 

Prima colazione in albergo
Mattina - Appuntamento a Palazzo Braschi per la visita guidata alla mostra: Canova. Eterna bellezza
A Roma Canova è vissuto per quarant'anni. Un rapporto d'elezione, del resto ineludibile per chi come lui avrebbe modernizzato la scultura con l'occhio rivolto al passato, tanto da essere definito "l'ultimo degli antichi, il primo dei moderni". Tra i committenti dello scultore si contano aristocratici russi, sia per i marmi concessi in prestito dall'Ermitage: l'Amorino alato, realizzato per il principe Jusupov, il Genio funerario Rezzonico, la Danzatrice con le mani sui fianchi. 
La figura del Canova è analizzata entro il contesto del milieu artistico romano, nel clima cosmopolita del Grand Tour fra Sette e Ottocento. 
A guidarci sarà una esperta conoscitrice della vita e dell'arte di Roma.

Tempo libero per il pranzo

Pomeriggio - Ritrovo presso l'Hotel dei Borgia per una conferenza tenuta da Luca Damiani, giornalista, scrittore e critico musicale, è una voce storica di Rai Radio 3, la radio preferita dagli appassionati di musica e cultura. Il suo programma di punta è ''Sei gradi'' dove, seguendo percorsi a volte insospettabili, crea relazioni e collega autori, brani e generi musicali. A lui affidiamo l'esplorazione di cinquant'anni di produzioni musicali russe tra poesia e cinema, tradizioni popolari e grande accademia
Al termine aperitivo
Trasferimento a piedi al Teatro dell'Opera.

Ore 20.00 - TEATRO DELL'OPERA 

Evgenij Onegin
Scene liriche in tre atti Pëtr Il'ic Cajkovskij
Libretto del compositore e Konstantin Šilovskij dall'omonimo romanzo di Puškin

Direttore | James Conlon
Regia | Robert Carsen

LARINA Irida Dragoti
OLGA Yulia Matochkina
EVGENIJ ONEGIN Markus Werba
GREMIN John Relyea
TRIQUET  Andrea Giovannini
TAT'JANA Maria Bayankina
FILIPP'EVNA Anna Viktorova
LENSKIJ Saimir Pirgu
ZARECKIJ Andrii Ganchuk

Orchestra e Coro del Teatro dell'Opera di Roma

Sabato 22 febbraio - Roma

Prima colazione in albergo
Mattina - appuntamento con la guida per la visita al Palazzo e la Galleria Doria Pamphilj.
Costruito sul nucleo originario della residenza del cardinale Fazio Santoro datato ai primi del Cinquecento, il Palazzo Doria Pamphilj è un concentrato di arte e di storia, una storia fatta di nobiltà, politica e unioni tra alcune delle più grandi famiglie nobiliari italiane: dai Della Rovere agli Aldobrandini, dai Pamphilj ai Doria poi Doria Pamphilj, ai Facchinetti, ai Colonna, ai Borghese, ai Savoia. La grandiosa residenza è il risultato di evoluzioni, annessioni e allargamenti che si sono succeduti per ben 500 anni per giungere a presentarsi oggi ai nostri occhi in tutto il suo secolare splendore
Al termine della visita tempo libero a disposizione

Ore 17.00 Appuntamento nella hall dell'albergo e trasferimento all'Auditorium Parco della musica per assistere al concerto

Ore 18:00 - AUDITORIUM PARCO DELLA MUSICA 

Daniele Gatti 
Orchestra e Coro dell'Accademia Nazionale di Santa Cecilia

Daniele Gatti | direttore
Ekaterina Semenchuk | mezzosoprano
Stravinskij - Petruska
Prokofiev -  Alexander Nevskij
Al termine, trasferimento in albergo  

Domenica 23 febbraio - Partenza da Roma

Prima colazione in albergo e partenza autonoma

Condizioni di viaggio

QUOTE INDIVIDUALI di PARTECIPAZIONE

PACCHETTO CON HOTEL
Euro 520,00 in camera doppia 
Euro 640,00 in camera singola 

PACCHETTO SENZA HOTEL (per residenti a Roma)
Euro 270,00 

Hotel proposto:
L'iH Hotels dei Borgia, albergo in stile liberty situato nel cuore di Roma, lo contraddistingue un'atmosfera accogliente ed elegante . All'interno dell'albergo sono presenti l'area Spa & Wellness gratuita. Ha 80 camere distribuite su 5 piani tutte arredate in un raffinato stile liberty, che garantiscono il massimo comfort, tutte fornite di aria condizionata, televisore a schermo piatto, cassetta di sicurezza, minibar, asciugacapelli

LA QUOTA COMPRENDE:
- 3 pernottamenti (20, 21 e 22 feb) presso Hotel dei Borgia 4* BB (opzione con hotel)
- poltrone di  platea per l'opera e per il concerto  
- visite descritte nel programma con storico dell'arte e biglietti di'ingresso
- conferenza a cura del musicologo Luca Damiani e aperitivo pre-opera
- trasferimento per l'Auditorium Parco della Musica il 22 febbraio
- assicurazione medico-bagaglio 

LA QUOTA NON COMPRENDE:
- viaggio per raggiungere Roma
- pasti e tutto quanto non indicato nella quota comprende

NOTA IMPORTANTE: in caso di cancellazione o modifiche dello spettacolo inserito nel programma a causa di scioperi, eventi di forza maggiore (terremoti, malattie degli artisti) Alderan srl non può essere ritenuto responsabile. L'eventuale rimborso del biglietto dello spettacolo e dei servizi inseriti nel pacchetto saranno soggetti alle decisioni del teatro e dei fornitori coinvolti

Altre proposte

Alcune iniziative di itenerari di viaggi musicali in programmazione